State zitti!

Sostanzialmente quello che insegno ai miei adorati futuri counselors è TACETE PER DIO!

Quando qualcuno vi sta parlando state zitti, non interrompete, ascoltate con attenzione. E basta.

Questo è importantissimo per un esperto dell’ascolto: la persona che avete di fronte è venuta da voi per raccontarvi il suo disagio, non per ascoltare il vostro, nè per conoscere il vostro parere in materia. Vuole appoggio e guida, non consigli. Non gliene frega un piffero di cosa fareste voi al suo posto, vuole avere le idee chiare su cosa deve fare lei.

E, vi prego, non cedete alla curiosità ed al voyeurismo. Non fate domande indaganti ed inopportune, solo per soddisfare la vostra sete di dettagli.

Dunque tacete, limitatevi a giudare i suoi pensieri, non esponete i vostri, non scuriosate. 

Ma forse questo consiglio è da estendere a tutto il genero umano:

se ti sto parlando, ti scongiuro, ascoltami. E taci.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: